Adriana Bagnoli

 

Sono un'attrice e formatrice laureata in Filosofia: la prima tesi su A. Artaud e E. Husserl, la seconda su Pavel Florenskij. Questo mi ha permesso di collaborare con la cattedra di Estetica dell’Università Statale di Milano e con alcune riviste di settore. 

Il mio è uno studio teatrale continuo: ho sviluppato le tecniche di movimento alla scuola di teatro danza E.M.A, ho studiato educazione vocale con Francesca Della Monica e ho frequentato la scuola biennale di Teatro Arsenale – Scuola Internazionale di teatro diretta da Kuniaki Ida, formazione che unisce il teatro di prosa alla pedagogia di J. Lecoq.

 

In questi anni ho recitato con attori come Adriana Innocenti e Franco Branciaroli, Silvio Castiglioni, Ugo Conti. Ho portato in scena spettacoli e monologhi come autrice, regista e attrice, tra gli ultimi Fuori i secondi, Lisa, Sold Out

Ma non solo teatro: lavoro come speaker, recito in diversi cortometraggi e da anni mi occupo di didattica teatrale nelle scuole.

Curo laboratori teatrali per ragazzi e adulti; ho fondato nel 2014 una scuola di Teatro triennale ispirata al metodo Lecoq. In particolare, dal 2012 sono docente e attrice per Teatro Pedonale,  collaboro con il Teatro dell’Aleph e il Teatro de gli Incamminati.

 

Nel 2011 comincia anche l'avventura che mi ha portato ad applicare le tecniche di pedagogia teatrale e le possibilità del linguaggio cinematografico alla formazione aziendale. Mi occupo infatti di corsi di formazione nell’ambito delle capacità trasversali: creatività, leadership, team building, comunicazione, storytelling e teatro in azienda in collaborazione con il mio team e le società di formazione Fabbrica di Lampadine, Askesis, Alef consulting, Cofelb, In itinere, Challenge, Consel, Adexia e con aziende come SGS, Allianz, Assimoico, Acea, Confcommercio, MTV ITALIA.

Dal 2005 curo la realizzazione e la promozione di diverse iniziative teatrali e culturali (incontri, mostre, spettacoli, eventi come il Desidera Festival) in collaborazione con diverse associazioni culturali, tra cui Regione Lombardia, Università degli Studi di Milano o con enti privati.